Franco Balmamion

Franco Balmamion, nato Balma Mion[1][2] (Nole11 gennaio 1940), è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1961 al 1972, vinse due edizioni consecutive del Giro d’Italia senza mai vincere una tappa.

Nella sua carriera ottenne complessivamente dodici vittorie, tra cui spiccano per importanza le due edizioni del Giro d’Italia (1962 e 1963) dove riuscì ad imporsi nella classifica finale senza vincere alcuna tappa.

Nel 1966 fu il capitano di una squadra appositamente creata per lui da Sanson, con la quale però non ottenne risultati. L’anno seguente passò alla Molteni con la quale vinse il Giro di Toscana, valido come Campionato italiano.

Nel suo palmarès anche una Milano-Torino, il Giro dell’Appennino del 1962 e il Campionato di Zurigo del 1963. Negli ultimi cinque anni di attività agonistica non riuscì più a vincere (nel 1967 arrivò secondo al Giro e terzo al Tour de France).

Vincitore della Rho-Macugnaga
1962 Vittoria al Giro D’Italia
giro 1962 Franco Balmamion,Ercole Baldini e Graziano Battistini
1963 Adorni e Balmamion
1963 Balmamion guida il Gruppo sul Passo Rolle
giro 1963 Assiste aalla scoperta dela Targa dedicata a Learco Guerra
Franco Balmamion


Precedente Roberto Ballini Successivo Germano Barale